I Racconti del Fauno - “Riciè Tatta Granne”.

Racconti del faunoVi presento la categoria del sito che ho voluto chiamare “I Racconti del Fauno”, con un sottotitolo molto simpatico: “Riciè Tatta Granne”. Qui potrete trovare, per i vostri momenti di relax, dei racconti illustrati, detti locali, filastrocche e scioglilingua in dialetto sanchirichese e di sicuro anche qualche pezzo di storia locale o lucana che vi è estraneo o poco noto.
L’idea della denominazione “I Racconti del Fauno” nasce dalla scoperta e dall’adozione del mito pontaniano di “Capripede e Ripenia”, legato alla Fonte Trigella, di cui negli ultimi anni si è molto discusso e intorno al quale è nato un vero e proprio spettacolo. Pertanto ho voluto dare una voce a questo antico fauno che ha assistito ai mutamenti della nostra terra e che in silenzio si è fatto scoprire oggi nella sua qualità di custode della fantasia e della magia della natura.

Buona lettura… Pro loco sanchirichese.

NFORNA PULLITRI

Stampa

Il fatto accaduto nella storia che vi proponiamo non lo abbiamo visto con i nostri occhi e non ci metteremo nemmeno la mano sul fuoco, ma certo è che è accaduto molto tempo fa.
Il protagonista si chiama Ndruondolo, un ragazzino smilzo e assai pacifico. Per chissà quale ragione non ci viene svelato da dove venisse e dove abitasse, ma si racconta che un giorno aveva piovuto ininterrottamente e il ragazzo era in viaggio per recarsi ad una fiera in un villaggio vicino.

Leggi tutto: NFORNA PULLITRI

QR Code

qurified message

Contatore Visitatori

 
Copyright © 2019 Portale Pro Loco Sanchirichese.

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti